Testo e traduzione della canzone B-Nario - Come Marco Polo

Come Marco Polo
Vieni Marco Polo
Come Marco Polo
Vieni Marco Polo

Come Marco Polo
Vieni Marco Polo
Come Marco Polo
Vieni Marco Polo

Come Marco Polo
Vieni Marco Polo
Come Marco Polo
Vieni Marco Polo

Come Marco Polo
Vieni Marco Polo
Come Marco Polo
Vieni Marco Polo

Un due e tre.... me ne vado Luca vieni con me
Un due tre .... me e abbiamo guado Luca VIENNA con me
perché voglio tutto il bastimento con te yho
voglio tutto il arroccato bastimento con voi YHO

Allora...
Allora ...

Ci sono certi giorni che vorrei sparire e
Ci Sono certi giorni che vorrei e Spar
questo posto mi sta stretto mi viene da impazzire
This posto mi sta mi Stretto viene da impazzire
quando vedo ogni momento sempre le stesse facce
Quando il tempo vedo OGNI ogni volta che stesse facce
vorrei scappare via senza lasciare tracce.
vorrei scappare via senza lasciare tracce.
Ci sono dei momenti che gira tutto male
Ci Sono dei momenti Che tutto giro maschio
mi guardo intorno e sembra di stare all'ospedale
Continuo a piantare e Intorno di sguardo all'Ospedale
tutti che si lamentano senza una ragione
Tutti Che senza rimpianto una Ragione
guardo fuori la finestra e mi sento in prigione.
Continuo Fuori dalla finestra, e mi sento in Prigione.
Vorrei prendere le mie cose e sparire via lontano
Vorrei prendere le mie glucosio e Spar via Lontano
salire sopra un treno e fare "ciao" con la mano
Salire soffia un biglietto del treno e la mano "ciao"
ecco che certe volte vorrei ritrovarmi solo
Ecco che vorrei ritrovarmi sostengono back ground
come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo

come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo
come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo
come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo
come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo

Via da quegli amici
Via l'quegli amici
che parlano alle spalle
Che alle Parlano Spalle
via dai professori
via Dai professori
che rompono le palle
si Rompon Palle
via dai genitori
via Dai genitori
quando fanno gli invadenti
QUANDO Gli Fanno Invadenti
via dalle ragazze
Via delle ragazze
che vogliono solo complimenti
basta compilare vogliono
via da quei cantanti
tramite il Quei Cantanti
che stanno sempre male
si Stann sempre di sesso maschile
via da quei negozi
tramite il Quei Negozi
cari come ladri
che mangia Ladri
via da quelle code
tramite il codice Quelle
per andare un giorno al mare
Un giorno per Andare al mare
via da chi la notte
tramite la la notte chi
non riesce più a sognare.
Riesco non piu a sognare.

Un due e tre.... me ne vado Luca vieni con me
Un due tre .... me e abbiamo guado Luca VIENNA con me

Certe volte te lo giuro non riesco a pensare
Io sostengo indietro non giuro pensare Riesco
le mie idee si confondono non so come spiegare
Le mie confondono idea e non solo mangiare Spiegare
a volte penso che c'è un mondo fuori dalla porta
Ripenso ad un mondo Che E fuori Dalla Porta
è tutto da scoprire come la prima volta
E tutto da scoprire tornare in un primo momento
so solo che vorrei partire e andare via di qui
quindi basta dividere e vorrei andare via di qui
seguire il mio binario
Seguire il mio binario
senza nessun perché non ha importanza dove
Senza Nessun arroccato colomba non Importanza
è meglio se c'è il sole ma va bene anche se piove
è è il Meglio sole ma va bene Anche se piove
partirei anche a piedi se fosse necessario
lasciare Anche a Piedi, se necessario
porterei un quaderno e ci terrei il mio diario
porto e un notebook, ma il mio diario Terre
ecco che certe volte spiccherei il volo
Ecco Che sostengono indietro spiccherei Il Volo
come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo

come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo
come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo
come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo
come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo

Via da quegli amici
Via l'quegli amici
che parlano alle spalle
Che alle Parlano Spalle
via dai professori
via Dai professori
che rompono le palle
si Rompon Palle
via dai genitori
via Dai genitori
quando fanno gli invadenti
QUANDO Gli Fanno Invadenti
via dalle ragazze
Via delle ragazze
che vogliono solo complimenti
basta compilare vogliono
via da quei cantanti
tramite il Quei Cantanti
che stanno sempre male
si Stann sempre di sesso maschile
via da quei negozi
tramite il Quei Negozi
cari come ladri
che mangia Ladri
via da quelle code
tramite il codice Quelle
per andare un giorno al mare
Un giorno per Andare al mare
via da chi la notte
tramite la la notte chi
non riesce più a sognare.
Riesco non piu a sognare.

come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo
come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo
come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo
come Marco Polo come Marco Polo
Marco Polo venire mangiare Marco Polo

(Grazie a Zekka per questo testo)
(Grazie a testo this per Zekka)


Tradotto da Anonimo

Aggiungi / modifica traduzione
Email:

P