Testo e traduzione della canzone Jorge Palma - Dormia To Sossegada

Dormia tão sossegada
Abbiamo dormito così tranquillo
Pernas tão tenras na cama
Gambe così tenera a letto
Eu fui-me chegando a ela
Sono stato io venendo ad esso
Quis partilhar uma chama
Volevo condividere una fiamma

Dormia tão sossegada
Abbiamo dormito così tranquillo
Os dedos tão inocentes
Dita così innocenti
Eu desejei-a tão forte
Ho voluto così forte
Os preconceitos ausentes
I pregiudizi mancanti

E a lua estava lá fora
E la luna era là fuori
Para além do firmamento
Oltre al firmamento
A fingir que não sorria
La finta di sorridere
Desse espantoso momento
Questo momento straordinario

Dormia tão sossegada
Abbiamo dormito così tranquillo
Os lábios entreabertos
Le sue labbra si aprirono
A calma em forma de sonho
La calma, sotto forma di sogni
Com os sentidos despertos
Con i sensi svegli

Ela ficou sossegada
Era tranquillo
Depois da minha visita
Dopo la mia visita
A desenhar os lençóis
I fogli sorteggio
Ficou ainda mais bonita
E 'stato ancora più bello

E a lua estava lá fora
E la luna era là fuori
Para além do firmamento
Oltre al firmamento
A fingir que não sorria
La finta di sorridere
Desse espantoso momento
Questo momento straordinario

Nunca ninguém me tinha dito
Nessuno aveva mai detto
Assim tão bem
Così bene
Como alguém pode ser tão igual
Come si può essere così uguali
Independentemente donde vimos,
Indipendentemente da dove si è visto,
Da cor da nossa pele,
Il colore della nostra pelle,
Da nossa religião,
Della nostra religione,
Do nosso dinheiro,
Dei nostri soldi,
Da nossa moral
Del nostro morale

E a lua estava lá fora
E la luna era là fuori
Para além do firmamento
Oltre al firmamento
A fingir que não sorria
La finta di sorridere
Desse espantoso momento
Questo momento straordinario
Desse espantoso momento
Questo momento straordinario
Desse espantoso momento.
Questo momento straordinario.


Tradotto da Anonimo

Aggiungi / modifica traduzione
Email:

P