Testo della canzone Nomadi - Ricordarti

Ricordarti nella nebbia
sei un faro ormai lontano
troppo tenue per un mondo
fatto solo di rumori.

Ricordarti in un mattino
troppo forte pi? del sole
che oramai non ce la fa
a scaldare questo mondo
fatto solo di tristezza
troppo grigio ormai per te.

Ricordarti in mezzo al fumo
dei fal? su spiagge nostre
troppo contro per un mondo
fatto solo di rumori.

Ricordarti in quel momento
pi? cosciente di noi tutti
che stavamo criticando
il nostro mondo strampalato.

Ricordarti in mezzo al fumo dei fal?, su spiagge no…
fili di sogni, fili di te
fili di sogni, fili di te,

Ricordarti sai nel sole
sei una voce ormai lontana
troppo strana per un mondo
fatto solo di rumori.

Ricordarti nella sera
troppo tenue, pi? della luna
che ormai non ce la fa
a sbiancare questo mondo.

Ricordarti in mezzo al fumo dei fal?, su spiagge no…
fili di sogni, fili di te,
fili di sogni, fili di te,
fili di sogni, fili di te,
fili di sogni, fili di te…



Email:

P