Testo della canzone Nomadi - Il Fiume

Il fiume riporta olio e catrame,
schiume e tronchi, animali letame,
se l'acqua fosse acqua
che voglia di bere...

Su dimmi, ricordi
quei visi orgogliosi
i tuffi dei pazzi
pi? coraggiosi?

Per grandi pianure
il vento domanda
ma pu? morire un fiume?

Il fiume riporta barche e legni,
ruggine chiodi, pesci e segni
se l'acqua fosse acqua
che voglia di bere...

Su dimmi, ricordi
di voli pi? belli
la voce dell'uomo
dei battelli?

Tra esili canne
il vento domanda
ma pu? morire un fiume?

Il fiume riporta quello che trova
quel che riceve, rigetta e rinnova
se l'acqua fosse acqua
che voglia di bere...

Tramano vendetta
correnti scure
dai gorghi profondi
mortali paure.

Tra alti pioppi
il vento domanda
ma pu? morire un fiume?



Email:

P