Testo della canzone Enrico Ruggeri - Gerarchie

Ti ricorderai di me? "La memoria che cos'??"
Forse il tempo offuscher? dubbi, ansie, verit?.

Credi che domanderai? Credi che rinuncerai?
Ma il dolore non si scorda mai.

Qualche vestito in pi?, tutto cambia, ieri non ? pi? qui,
e tu, gi? domani non sarai pi? cos?.

Gerarchie, rosso di sera, ma sempre un'altra frontiera
polizie, contrariet?, no non puoi volare c'? la forza di gravit?.

Gerarchie, leggi per noi, ma combatti se vuoi
utopie, nella realt?, che ti fa sperare ma pi? in l?.

Qualche bambino in pi?, sta crescendo ma non come vuoi tu,
tu, si sta innamorando di una TV.

Gerarchie, rosso di sera, ma sempre un'altra frontiera
polizie, contrariet?, no non puoi volare c'? la forza di gravit?



Email:

P