Testo e traduzione della canzone Guillermo Davila - Me Retaste A Quererte

Me sorprende como tu
Sono sorpreso come il tuo
Me supiste amarrar
Sapevo cravatta
poco a poco y sutilmente
gradualmente e sottilmente
me acostumbraste a extrañarte
Io sono abituato a perdere

Nunca me exiges nada
Non ho mai spingersi nulla
pero nunca das nada por nada
ma non avete mai dare niente per niente

Me retaste a quererte
Mi hai sfidato ad amare
y con tacto me ganaste
e touch me hai vinto
me retaste sin decirlo
mi hai sfidato senza dire
y muy tarde me di cuenta
e mi sono reso conto troppo tardi
Tus manos inteligentemente
Le tue mani in modo intelligente
me amoldaron para estar solo contigo
I amoldaron di essere solo con te
lo hiciste muy bien
hai fatto molto bene
te felicito, me enamore
Mi congratulo con te, mi sono innamorato

Me sorprende como tu
Sono sorpreso come il tuo
me supiste extasear
Sapevo extasear
poco a poco y lentamente
gradualmente e lentamente
me acostumbrarte a no desear a otra
Non voglio abituarmi a un altro

Nunca me exiges nada
Non ho mai spingersi nulla
pero nunca das nada por nada
ma non avete mai dare niente per niente

Me retaste a quererte
Mi hai sfidato ad amare
y con tacto me ganaste
e touch me hai vinto
me retaste sin decirlo
mi hai sfidato senza dire
y muy tarde me di cuenta
e mi sono reso conto troppo tardi
Tus manos inteligentemente
Le tue mani in modo intelligente
me amoldaron para estar solo contigo
I amoldaron di essere solo con te
lo hiciste muy bien
hai fatto molto bene
te felicito, me dejaste.
Mi congratulo con voi, mi hai lasciato.


Tradotto da Anonimo

Aggiungi / modifica traduzione
Email:

Guillermo Davila - Me Retaste A Quererte video:
P