Testo e traduzione della canzone Sergio Endrigo - Addio Elena

Io ti saluto Elena
I salute you Elena
dai miei bottoni perduti
by lost my buttons
dai buchi freddi dei calzini
the holes in cool socks
senza rancore e senza lacrime.
without rancor and without tears.
Io ti saluto Elena
I salute you Elena
dalle porte-finestre sgangherate
the rickety doors
dai letti sfatti da tre giorni
from our beds for three days
dal mio cavallo a dondolo
from my rocking horse
io ti saluto Elena.
I salute you Elena.

Dalle mie notti spettinate
From my unkempt nights
dai tuoi capricci da bambina
from your whims as a child
dalle tue voglie ritardate
from your cravings delayed
da una rosa settembrina
from a rose settembrina
Dalle mie sbronze senza rete
From my booze without a net
dalla nostra assemblea permanente
from our permanent assembly
dal ruggito del Black and Decker
by the roar of the Black and Decker
ti saluta il comandante.
greets the commander.

. . . . . .
. . . . . .

Da questa terra di nessuno
From this no man's land
dal fallimento dell'impresa
company's bankruptcy
dall'ultimo pane fatto in casa
the last home-made bread
da questa Torre di Babele.
this Tower of Babel.
Dal mio veliero mai partito
From my ship never left
dalle mie conchiglie usate
from my shells used
dalla nave ormai a fondo
from the ship by now thoroughly
ti saluta il capitano.
greets the captain.

Io ti saluto Elena
I salute you Elena
da un aquilone senza filo
by a kite without wire
dal filo senza palloncino
from the wire without a balloon
da questi versi inutili
from these verses unnecessary
io ti saluto Elena
I salute you Elena

(Grazie a Luigi per questo testo)
(Thanks to Luigi for these lyrics)


Tradotto da Anonimo

Aggiungi / modifica traduzione
Email:

P